Il grande Business del Commercio Elettronico

Le Piccole Imprese italiane hanno finalmente iniziato a capire che il Commercio Elettronico è la più grande opportunità per ampliare le vendite e conquistare nuovi Clienti.

Anche se il gap con i Paesi più avanzati in questo campo (come Stati Uniti, Gran Bretagna e Germania) è ancora molto ampio, proprio per questo motivo le potenzialità di crescita per le Imprese italiane sono maggiori e in questo momento più immediate.


Io ho iniziato a fare Commercio Elettronico circa 20 anni fa ma i Consumatori Finali che acquistavano online erano pochissimi rispetto a quelli che andavano ad acquistare fisicamente nei Punti Vendita.


Ora che negli ultimi anni Amazon e tanti altri hanno dimostrato le potenzialità di questo Business e che la Pandemia di Coronavirus ha costretto anche i Consumatori Finali più scettici a comprare online sembra che sia iniziata la corsa ad aprire Siti di Commercio Elettronico per vendere qualsiasi cosa, dai Prodotti più potenziali ai Servizi di vario genere.


Ma è davvero così facile fare Commercio Elettronico?

In realtà SÌ. A patto che si facciano le opportune modifiche all'organizzazione aziendale.


La prima valutazione che si deve fare è la differenza tra il Commercio Elettronico Business to Business, orientato ai Canali di distribuzione, e il Commercio Elettronico Business to Consumer, orientato ai Consumatori Finali.


Quest'ultima tipologia di Commercio Elettronico è quella in cui io mi sono più specializzato.


D'altronde, la vendita online ai Consumatori Finali può essere fatta sia dai Produttori sia dai Punti Vendita al dettaglio, quindi, io ho preferito approfondire questo tipo di attività per avere un mercato potenziale molto più ampio e in tutti i Paesi del Mondo.


Ci sono cinque aspetti da considerare per avere successo nel Commercio Elettronico.


  1. IL SITO INTERNET.

  2. IL MAGAZZINO.

  3. LA LOGISTICA.

  4. IL MARKETING

  5. IL SERVIZIO CLIENTI.


Ogni aspetto dell'organizzazione aziendale nel Negozio online deve seguire delle procedure molto efficienti che permettano di creare un Ciclo di Vendita in grado di raggiungere risultati che è assolutamente impossibile realizzare con un Negozio tradizionale.


Quanto posso fatturare in un anno con il Commercio Elettronico?

La risposta è semplice. Fino al 100% del tuo fatturato.


Il valore del fatturato dipende esclusivamente dalla capacità di produzione e dalla quantità di Prodotti che è possibile gestire nel Magazzino.


Faccio un esempio.


Prendiamo un Artigiano che produce Ceramiche Artistiche che può realizzare circa 5.000 Pezzi all'anno con un prezzo medio di 50€ il suo fatturato massimo potrà essere di 250.000€.


Quanti Clienti gli serviranno per raggiungere questo risultato?


Conquistare e fidelizzare i Clienti necessari per raggiungere l'obiettivo è l'aspetto che mi preoccupa di meno perché con il nostro Servizio Clienti possiamo aiutare tutti i Punti Vendita Associati che vogliono vendere Prodotti nel proprio Sito di Commercio Elettronico.


La cosa più importante è il Database dei Potenziali Clienti.


Office Network Italia sta costruendo un database di circa 12.000.000 di Consumatori Finali Clienti dei Punti Vendita Associati di oltre 60 Categorie in tutte le principali Città italiane.


Un mercato potenziale in grado saturare le capacità di vendita di qualsiasi azienda.


Come si fa a mettere in pratica tutto questo?

Prima di tutto possiamo fare un CHECK-UP GRATUITO della tua Azienda per valutare se ci sono le condizioni giuste per avviare un'attività di Commercio Elettronico.


Poi potremo pianificare gli investimenti necessari per farlo nel più breve tempo possibile.


Adesso non ti resta che contattare il nostro Servizio Clienti e concordare un appuntamento.


A presto!

26 visualizzazioni

Office Network Italia S.r.l.

Via Giuseppe Prina, 5 - 20154 Milano

Partita IVA 07465240963.